mEditiamo
  • Ambiente

    Un piccolo orto sinergico

    Un piccolo orto sinergico Impiantare  un piccolo orto sinergico. Oggi voglio condividere con voi la mia passione per la terra e la sperimentazione di orti sinergici,  cosa ho imparato e  imparerò tra qualche giorno risistemando l’orto sinergico di una mia amica cominciato la scorsa estate e di cui seguo con molto interesse gli sviluppi. Forse non tutti sono così appassionati o prevedono di appassionarsi  o forse sì chissà … Condivido per ricordarmi /ricordare che  rispettare  la nostra madre terra e preservare la sua abbondanza, è un punto per ripartire verso la vera ricchezza🌈 tutti insieme come la natura ci insegna 💚     Tutti abbiamo una parte importante in questo…

  • IL MIO GRAZIE
    Spiritualità

    La Gratitudine

    Oggi voglio raccontare una storia che parla di gratitudine… O meglio di come mi è accaduto di  spiegare questo sentimento, imparando io stessa e ripassando la lezione, con una Maestra speciale: la mia nipotina. È accaduto a me, ma potrebbe accadere a chiunque. Provate ad immaginarvi protagonisti.  LA GRATITUDINE <Nonna…nonna!> La piccola di casa cerca l’anziana donna, mostrandosi un po’ affannata, curiosa di capire, alla ricerca di risposte per fugare i suoi dubbi infantili. Ha ascoltato un personaggio del suo film preferito parlare di gratitudine e proprio non ha compreso che cosa sia. Allora si rivolge a chi le dà spesso una risposta chiara, precisa, tranquillizzante. La nonna, diretta nell’orto,…

  • Poesia

    Momento Poesia: Madre Terra – Poesia 3

    NATURA   Colpo al cuore L’Acqua scroscia Urla silenziose Il Fuoco crepita Lacrime amare Il Vento soffia Disperazione La Terra trema Umani disperati Umani stolti La Natura non s’imbriglia La Natura non si controlla Con la Natura si convive con timore e rispetto La Natura è vita La Natura è morte     Articoli correlati: Giornata mondiale della Terra – Introduzione, Momento Poesia: Per Madre Terra – Poesia 1, Proteggere l’ambiente uniti in community è più facile di Edit Molnar, SILVOTERAPIA quando la natura fa bene di Godino Romina, Momento Poesia: Per Madre Terra – Poesia 2   Un momento di Poesia per Noi di e da Chiara Munaro

  • Cromoterapia II Faccia dipinta
    Benessere

    Cromoterapia II

    Gli studi di Mandel Cromoterapia II. Oggi, approfondiremo la conoscenza dei colori attraverso la loro classificazione e scopriremo gli studi di Mandel. Il mondo dei colori come ci racconta Samya Ilaria Didonato (cromoterapeuta che tocca molti ambiti) nel suo canale telegram “colazione a colori” è pressoché infinito sia perché ci sono un sacco di colori e sfumature differenti, sia perché ci sono più chiavi di lettura, che ritengo tutte molto interessanti. In questo articolo, vi racconterò la classificazione dei colori principali e come è nata la cromopuntura per introdurvi ai prossimi articoli dove vi racconterò il significato e le proprietà terapeutiche dei colori dell’arcobaleno. Cromoterapia II Classificazioni dei colori Come…

  • Stemma di Asti
    Rubrica CURIOSITÀ dal MONDO

    È festa in città

    Il primo martedì di maggio, ad Asti, ogni anno si celebra la Festa di San Secondo, Patrono della città piemontese. Nell’occasione il Centro storico e la Collegiata omonima, Chiesa a lui dedicata, si vestono a festa. La Città è molto devota al Santo, nel cui nome si corre il Palio. La data del suo festeggiamento è stata definita nel 1818, attraverso una bolla papale del Pontefice Pio VII. Il Palio, già corso anticamente, ha subito una sospensione ed è stato poi ripreso alla fine degli anni Sessanta. Quando ero bambina attendevo la festa patronale con euforia e gioia, non solo per i giorni di vacanza dalle lezioni scolastiche. Si dava…

  • Poesia

    Momento Poesia: Per Madre Terra – Poesia 2

    SENZA RISPETTO   Rovine a testimonianza di tempi passati, in cui i miei indegni figli percorrevano il mio corpo. Figli ingrati a due gambe che mi hanno usata, sfruttata, fino a farmi a pezzi. Indifferenti alle mie suppliche, alle mie urla, torturando e uccidendo gli altri miei figli. Senza controllo, senza pietà, la loro sordità ai miei avvertimenti, alle mie punizioni, comportò l’accrescimento del mio risentimento. Il mio amore per loro spazzato via da un odio profondo. La loro vita ormai solo una malattia mortale, da debellare. Ciò che avevo donato venne portato via, la malattia debellata. Finalmente libera, ora posso guarire, l’errore fatto non verrà ripetuto.     Articoli…

  • Poesia

    Momento Poesia: Per Madre Terra – Poesia 1

    IO GAIA   Io sono Flora. La Natura mi custodisce. Sono Terra. Sono Gaia. Custode, Madre, Sorella. Gli animali mi proteggono ed io nutro loro. Dono la vita e me la riprendo. Dono ricchezze e porto povertà. Terra, Fuoco, Aria, Acqua. Vita e nutrimento. Sono questo e ancora di più. Presente, Passato, Futuro. Ora e sempre. Ciò sono stata. Ciò sono. Ciò sarò. Sino alla fine.     Articoli correlati: Proteggere l’ambiente uniti in community è più facile di Edit Molnar, o Un piccolo orto sinergico di Liviana/Silvia/Ombretta, Giornata mondiale della Terra – Introduzione, Momento Poesia: Il Seme   Un momento di Poesia per Noi di e da Chiara Munaro  

  • amor proprio o egoismo
    Spiritualità

    L’ amore verso di sé: egoismo o potere personale?

    L’amore verso di sè  L’ amore verso di sé è egoismo o potere personale? Fin da bambina mi hanno insegnato che l’amore rivolto a se stessi è una forma di egoismo.  Credo fosse una naturale educazione, scaturita dall’impostazione che i miei genitori avevano ricevuto a loro volta. Un modo antico per educare ai sentimenti. Ho modificato questo pensiero che mi stava stretto seguendo corsi rivolti ad una miglior presa di coscienza, per ampliare la mia consapevolezza e trovare risposta alle domande che  nell’età matura compaiono e inducono a riflettere. In ciò che avevo imparato fin da piccola avvertivo una certa incongruenza. Amore verso di sè ed egoismo hanno una sostanziale…

  • Ambiente

    Giornata mondiale della Terra – Introduzione

    Il 22 aprile si celebra la Giornata mondiale della Terra, o Earth day.     Questa giornata è stata fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson e promosso ancor prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy, coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo. Tale giorno si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra. Le Nazioni Unite celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile. Nata nell’aprile 1970 per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra, inizialmente come movimento universitario, nel tempo, la Giornata della Terra è divenuta un avvenimento educativo…

  • Les demoiselles d'Avignon, interpretazione
    Rubrica ARTE ed ARTISTI

    Les demoiselles d’Avignon

    Les demoiselles d’Avignon. Un quadro che colpisce molto la mia mente per quelle immagini spigolose che sembrano frammenti di vetro. Pur non amando particolarmente l’arte di Pablo Picasso, les demoiselles d’Avignon, ha da sempre colpito in modo particolare la mia immaginazione. Quelle immagini spigolose, mi riportano alla mente frammenti di vetro messi insieme per formare l’immagine. Storia E’ il primo quadro cubista della storia dell’arte dipinto da Pablo Picasso Segnò il suo ingresso nel movimento artistico e in seguito ne fu il più importante rappresentante. infatti, insieme ad altri artisti, scrisse il manifesto cubista ovvero le linee guida del movimento. E’ stato realizzato tra il 1906 e il 1907 e…

  • Infinito
    Storie di Vita

    Lettera a una mamma speciale, la mia

     Asti, 16 aprile 2024   Cara mamma… Di solito una lettera inizia così. Ma io preferisco abbandonare questa apertura scontata. Perchè… Tra di noi,  un dialogo sempre aperto Il mio dialogo con te non si è mai interrotto da quando sei volata via. Ti parlo ogni giorno, ma oggi è una ricorrenza speciale e merita una pagina “dedicata”. Sono trascorsi molti anni, quattordici anni…quasi quindici. Me lo ricorda Andrea che tu non hai conosciuto, anche se lo avresti desiderato fortemente. Ma tu eri anziana e lui troppo lontano, appena nato, troppo piccolo per affrontare un viaggio così lungo in inverno e andare a conoscere la sua bisnonna. Dopo, molte cose…