mEditiamo
  • Dualità - unità
    Spiritualità

    Dualità – unità – amore

    Dualità – unità – amore. Non è facile in tempi come questi pensare a valori come UNITA’ e AMORE. Eppure se vogliamo partecipare attivamente alla costruzionedi un mondo migliore, la Vita ci richiama a questi valori, non solo dalla spiritualità, ma anche dalla scienza. DUALITA’-CONTRAPPOSIZIONE YIN-YANG Oggi la Vita ci richiama ai valori dell’unità e dell’amore, valori che appartengono sia alla spiritualità che alla scienza. Siamo in un momento storico in cui le parole UNITA’-AMORE sembrano appartenere ad un altro mondo; le differenze e le separazioni sono oggi estremamente violente; non solo per la guerra, che è sempre contrapposizione violenta, ma anche per le menzogne che vengono raccontate dagli stessi…

  • gatto nello zaino seconda parte
    Storie di Vita

    Un gatto nello zaino – parte seconda

    Un gatto nello zaino Si, avete capito bene… Un gatto proprio dentro lo zaino.  Silver l’aveva combinata grossa! Si era infilato nel mio zaino di scuola. Mi chiederete come io abbia fatto a non accorgermene!! Leggi la prima parte della storia. Quando ci ripenso, ancora mi manca una risposta. Neppure la mamma se n’era accorta! Era un mercoledì mattina, ero a scuola e, iniziate le lezioni, svuotavo lo zaino per sistemare libri e quaderni sul banco. All’improvviso Silver è uscito, che come se niente fosse. È saltato sul banco e si è sistemato, bello comodo, acciambellato. Stupore e risate a crepapelle dei compagni e terribile reazione della maestra Azzurra che…

  • Un gatto nello zaino
    Storie di Vita

    Un gatto nello zaino

    Celebrare la Giornata internazionale dei gatti inventando storie Qualche settimana fa, in occasione della Festa Internazionale del Gatto, la Maestra Patrizia ha assegnato alla classe 5^ di una scuola primaria della mia città un’ esercitazione particolare. Lo scopo era consentire ai ragazzini di sviluppare capacità di osservazione e utilizzare ampiamente fantasia, creatività e… emozionalità. << Ragazzi… – ha proferito l’insegnante –  sul vostro quaderno di italiano dedicato ai testi, provate a scrivere una storia inventata che riguardi un gatto.  La storia può avere lunghezza a vostro piacere,  soprattutto deve mettere in risalto le caratteristiche di questo animale, osservato nel corpo e nel comportamento. Mi raccomando… utilizzate tutta la vostra fantasia,…

  • Rubrica CURIOSITÀ dal MONDO

    Il cibo più diffuso

    Il cibo più diffuso nel mondo? Tra i cibi più diffusi abbiamo tuberi e cereali. Il cibo più consumato al mondo appartiene alla categoria dei cereali: il riso. Esso è parte dell’alimentazione quotidiana ovunque nel globo terrestre, in tutte le sue varietà. In Italia La coltivazione di riso in Italia si trova principalmente nelle regioni Piemonte e Lombardia. Questa zona prende il nome di “triangolo d’oro del riso”, e contempla tre province: Vercelli, Novara e Pavia. Le origini della risicoltura nella penisola sono tre: la prima la riconduce agli Arabi nell’Anno Mille in Sicilia; la seconda la fa risalire agli Aragonesi a fine Trecento a Napoli; e la terza la attribuisce ai…

  • Ambiente

    Neve marina o oceanica cosa è?

    Neve marina o oceanica cosa è?   Foto di Yannis Papanastasopoulos su Unsplash Questo particolare elemento naturale è composto da virus, batteri, cadaveri, pezzi di gusci e altri “relitti”. Praticamente la neve marina è una pioggia di morti e di esseri viventi. Essa va a ricopre i fondali oceanici, attraverso una pioggia ininterrotta di detriti marini che cadono dagli strati superiori dell’acqua fino al fondo dell’oceano. La maggior parte dei componenti organici, che forma la neve marina, viene consumata dai microrganismi, dai zooplancton e da animali filtratori durante i primi 1.000 metri della loro discesa. La parte che giunge sul fondo diventa cibo per comunità ancora poco conosciute di animali.…

  • Rubrica CURIOSITÀ dal MONDO

    Il righello la maschera e il feticcio

    Il territorio africano,  a guardare il mappamondo, si presenta come una scacchiera i cui confini sono tracciati con il righello. Il righello, la maschera e il feticcio tre elementi di curiosità Un righello per dei confini? Sappiamo che normalmente i confini delle Nazioni sono stati decisi storicamente in funzione di caratteristiche “fisiche” del territorio, oppure dagli abitanti della zona, erano insomma frutto di molti fattori. Ad esempio le Alpi che costituiscono la parte nord dell’Italia, “proteggono” la nostra penisola. A volte esse hanno costituito la frontiera e molto spesso una trincea tra Stati nemici. Anche i fiumi spesso sono coincidenti con i confini territoriali. In Africa, invece,  è accaduto che…

  • Personaggi non previsti nei cartoni animati Timon e Pumba disegno
    Rubrica CURIOSITÀ dal MONDO

    Personaggi non previsti nei cartoni animati

    Personaggi non previsti nei cartoni animati. Da amante dei lungometraggi Disney, sono andata a scovare una curiosità sul “re leone”. La maggior parte di noi adulti, che hanno vissuto il passaggio dai cartoni animati ai film d’animazione digitali, conosce il film “il re leone”. Personalmente, avendo una spiccata sensibilità emotiva, non posso neanche sentire la bellissima canzone “il cerchio della vita” cantata da Ivana Spagna, e tema del film, che mi scendono copiose lacrime. Oltretutto, quando guardo il cartone, m’immedesimo talmente tanto in Simba che soffro come se stesse capitando a me. Ma vediamo una curiosità, di tale film che, facendo le mie ricerche (da amante dei cartoni animati e…

  • Poesia

    Momento Poesia: Neve – Poesia 4

    DANZA FATATA   Danza la fata bianca nell’ampio cielo scherzosa, poi stanca la fata bianca a terra si posa ma eccone un’altra arriva danzando giocosa. Io sotto questa danza gelida alzo gli occhi al cielo, incantata da tutta quella bellezza. Le fate bianche cadono senza fermarsi ed io proseguo su questa strada coperta di neve, piena di estasi sotto questa piccola danza scatenata, così rara al giorno d’oggi.     Articoli correlati: Momento Poesia: Inverno, Momento Poesia: Neve – Introduzione, Momento Poesia: Neve – Poesia 1, Momento Poesia: Neve – Poesia 2, Momento Poesia: Neve – Poesia 3. Altre in arrivo…   Un momento di Poesia per Noi di e…

  • Il futuro è un salto nel buio
    Rubrica L'ANTRO di PSICHÉ

    Il futuro è un salto nel buio

    Un salto nel buio? Nella vita a volte ci si può trovare davanti a un grande cambiamento che destabilizza e rende spaesati. Come si può superare questo senso di smarrimento? Possiamo spiegarlo con le parole di Schwaller de Lubicz che dice: “ Bisogna imparare ad ascoltare. Bisogna guardare nel silenzio senza voler “vedere “ e bisogna accettare il Niente (cioè tutto ciò che non conosciamo). Poiché ciò che l’uomo chiama niente è ciò che è Realtà “. Più si tira il fenomeno a mano per proteggersi, più il cambiamento spaventa e si vedono pericoli ovunque. Si può provare a guardare senza dare giudizi: le cose inconsuete nutrono nuove parti di…

  • Rubrica ARTE ed ARTISTI

    Il cesto di frutta

    L’idea del cesto di frutta come arte, mi torna in mente pensando a un esercizio “artistico” che una splendida maestra delle elementari fece fare a mio figlio. Durante il periodo “covid” ero molto attiva nel seguirlo nei suoi esercizi e compiti in quanto, dopo averli ricevuti in modo elettronico attraverso i mezzi informatici, dovevamo rimandarli con le stesse modalità e quindi veniva richiesto il mio “supporto”. L’idea proposta dalla maestra era di prendere tutta la frutta e la verdura presente in casa in quel momento per comporre un ritratto. Una volta fatto l’assemblaggio a piacere, veniva scattata una foto del lavoro svolto. Un compito divertente e fantasioso accompagnato da un…

  • La libellula è uno dei simboli della libertà. La libertà è anche una condizione interiore personale?
    Filosofia

    La libertà è anche una condizione interiore

    La libertà è anche una condizione interiore personale? Cosa è che ci impedisce di sentirci liberi? La libertà va conquistata? Nell’articolo di oggi mi avvicino al tema della libertà da un punto di vista più “intimo”. Come? Semplicemente ponendo la domanda: noi esseri umani unici ed irripetibili, come esperimentiamo la libertà? Nei due articoli precedenti ho riflettuto su aspetti diversi, percorrendo velocemente la sua metamorfosi durante i secoli. Ho anche accennato a una frase molto conosciuta della Bibbia, che però la coscienza collettiva avverte con un significato diverso. Inoltre, con l’aiuto di alcune citazioni famose di autorevoli pensatori come Martin Luther King, Giovanni di Salisbury ed Erich Fromm, ho cercato…