mEditiamo
Un anno di scrittura
Benessere

IL BENESSERE DAL PUNTO DI VISTA OLISTICO

Vi parlerò del benessere dal punto di vista olistico, dei tipi di energie che esistono e vi racconterò la visione di Ippocrate.

Il benessere dal punto di vista olistico

 Definizione

Il benessere dal punto di vista olistico, è uno stato armonico di salute, a livello fisco e mentale ma non solo

Ci sono tanti aspetti che possono portare ad un equilibrio generale. Partendo dai più materiali come la sana alimentazione e allo sport fino a quello spirituale.

Guardare la persona

nella sua totalità

Deriva dal greco holos (tutto) ma ha anche una radice indoeuropea assimilabile al latino Salus (salute)

E’ sinonimo di globale e completo e può essere inteso come l’opposto di parziale, settoriale riduzionistico. L’essere umano, e formato da 4 parti il corpo fisico, l’aspetto emozionale, quello mentale e quello spirituale (la scintilla divina che è in ognuno di noi).

Siamo anime dentro un corpo

 e non viceversa

Queste entità così formata, cosciente di se, entra in relazione con il mondo esterno e con l’intero Universo in un divenire dinamico che ne condiziona lo stato di salute e di benessere.

La Coscienza

È il principio primo, senza il quale non ci sarebbe consapevolezza di esistere

In sua assenza, non ci sarebbero gli esseri viventi, poiché è il nucleo di ognuno di loro. Si trova al difuori di tempo, spazio e materia inoltre si definisce l’osservatore che sa di osservare.

L’energia vitale

Un altro aspetto fondamentale per capire le discipline olistiche

Si divide in 2 aspetti che posso interagire tra di loro.

  • Quella del cosmo diretta emanazione della coscienza;
  •  il prana (termine indiano che in cinese è tradotto con ci e ki in giapponese) l’energia sottile che circonda e costituisce gli esseri viventi;

Un simbolo dell’interazione tra queste 2 energie che s’incontrano nell’essere umano, è la croce

  • Il braccio verticale (quindi rivolto verso il cielo) rappresenta la coscienza;
  • quello orizzontale indica il piano terreno e materiale;

L’energia Vitale

 e le sue manifestazioni

Mentre la coscienza, è un principio unico puro ed inclassificabile, l’energia vitale si diversifica in 3 categorie: quella che struttura la materia, quella dei viventi e quella mentale che si manifestano in svariati modi: dall’energia mentale che si concretizza dal livello più alto, quello spirituale, sino ad arrivare all’energia materiale che è presente a livello atomico. Determinando così i regni: da quello animale a quello minerale.

La visione olistica, mette in relazione questi aspetti alle malattie

Se una parte del corpo ha problemi, si ripercuote sull’intero organismo (ad es. dolore fisico di una parte rappresenta anche una cattiva notizia o evento traumatico).

 

Se sei malato

scopri prima di tutto

cosa hai fatto per diventarlo”

Ipocrate e la vione olistica
Il padre della medicina moderna

Secondo Ipocrate,  il padre della medicina moderna, la salute viene influenzata dai fattori naturali (alimentazione, stagioni ecc)

Ma il paziente, ha in se il potenziale di guarigione.

Il medico quindi, aveva il compito di aiutare il paziente a ritrovare il suo equilibrio naturale (cosa che oggi, la maggior parte, non fa più perché ognuno di loro ha una visione parziale dell’essere umano, ad esempio: il cardiologo si occupa del cuore, il ginecologo dell’apparato riproduttivo femminile, ecc. e prendono in considerazione solo il piano fisico).

Nella visione olistica, la malattia è il segnale che qualcosa non va

È considerato quindi uno strumento di crescita ed evoluzione.

Il sintomo perciò non è un nemico da combattere il più in fretta possibile.

È invece un alleato per comprendere le nostre dinamiche che hanno condotto allo squilibrio.

Conclusioni

In definitiva il benessere dal punto di vista olistico, e la salute,  sono la comprensione delle causa e la  trasformazione dell’atteggiamento alla base del problema.

Romina Godino 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Romina Godino

Amante delle cure naturali da sempre, lettrice curiosa sia per professione che per svago, grazie ai suoi studi superiori, è appassionata d'arte. Scrittrice per hobby si augura di intrattenere piacevolmente i lettori.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *